martedì, 31 maggio 2016

James Bond: Sam Mendes abbandona la regia

di Redazione
Il regista: " Sono un narratore. Quello che voglio fare sono storie con nuovi personaggi".

(KIKA) - HOLLYWOOD - Sam Mendes abbandona la regia del prossimo capitolo di James Bond.

Un duro colpo per li produttori dei film sull’agente segreto 007, visto che anche Daniel Craig ha dichiarato che non presterà più il suo volto al personaggio nato dalla penna di Ian Flemming.

GUARDA LE IMMAGINI DEL PHOTOCALL ROMANO DI SPECTRE




È stata una avventura incredibile, e ho amato ogni secondo di questo viaggio, ma penso sia arrivato il momento di cedere il testimone a qualcun altro. Il nuovo regista dovrebbe dare una direzione inattesa al franchise. Sono un narratore. Alla fin fine, quello che voglio fare sono storie con nuovi personaggi”, ha dichiarato Mendes, che poi ha anche parlato dei rumors sui possibili sostituti di Craig, i nomi in lizza sono quelli di Tom Hiddleston, Idris Elba, Daniel Lewis. “Guardate, non si tratta di democrazia. A decidere chi sarà il prossimo James Bond è solo la produttrice Barbara Broccoli della EON, fine della storia”.

La perdita del binomio Craig-Mendes rappresenta una vera incognita anche a livello economico: Skyfall aveva incassato 1,1 miliardi e Spectre è a quota 880 milioni, un conteggio parziale che tiene conto solo del 2015.

GUARDA IL TRAILER DI SPECTRE

Loading the player...
Video di SonyPicturesIT/youtube
News correlate