lunedì, 14 settembre 2015
Jennifer Lawrence sarà una spia russa per Red Sparrow?
La star di Hunger Games potrebbe tornare a lavorare al fianco del regista Francis Lawrence
LOS ANGELES – I fan di Jennifer Lawrence possono tirare un grosso sospiro di sollievo. Nonostante Il Canto della Rivolta – Parte II metterà definitivamente fuori dai giochi la star di Hunger Games, Katniss Everdeen, l’attrice premio Oscar potrebbe tornare molto presto a lavorare al fianco di Francis Lawrence.



Il regista infatti sta per chiudere l’accordo per dirigere il film Red Sparrow - adattamento del romanzo spionistico scritto da Jason Matthews - e pare che il nome della Lawrence sia già stato accostato a quello della protagonista della pellicola, Dominika Egorova. Ambientato nell’odierna Russia di Vladimir Putin, la Egorova è un agente speciale dei servizi segreti addestrata come seduttrice. La sua missione è molto delicata: agganciare con una “honey trap” l’agente della CIA Nathaniel Nash per scoprire l’identità della talpa insediata ai vertici che da quattordici anni passa informazioni sensibili agli americani facendo saltare la copertura degli infiltrati russi negli Stati Uniti. Chissà se l’offerta per quel ruolo arriverà per davvero sulla scrivania di Jennifer Lawrence e chissà se l’attrice accetterà la parte. Staremo a vedere.

News correlate