mercoledì, 8 aprile 2015
Robert De Niro: “Sarò Enzo Ferrari”
A dirigere il film sulla vita del fondatore della casa di Maranello forse Clint Eastwood.
(KIKA) - MILANO - Robert De Niro è pronto a interpretare sul grande schermo Enzo Ferrari il fondatore della casa automobilistica famosa in tutto il mondo.

L'attore 71enne, vincitore di due premi Oscar, durante un'intervista  ha infatti dichiarato: "Interpreterò il grande imprenditore-pilota che fondò la casa automobilistica famosa nel mondo intero", aggiungendo "Per me è un onore e una gioia raccontare la vita di un uomo fuori del comune che rivoluzionò il mondo dell’automobile e attraversò periodi storici e sociali diversi, dal fascismo alla democrazia, dalla guerra al benessere economico".

Il biopic, come ha raccontato l'artista: "Si girerà presto, in gran parte in Italia, e ha la priorità assoluta su tutti gli altri miei progetti".

Il film, che si intitolerà semplicemente Ferrari, sarà prodotto da Gianni Bozzacchi, titolare della Triworld che ha appena firmato un accordo con Tribeca Film, società dello stesso De Niro, e, per la regia entrambi hanno pensato a Clint Eastwood anche se Bozzacchi ha spiegato: "Gli abbiamo sottoposto il progetto e lui si è detto interessatissimo, ma prima di dare il sì definitivo vuole leggere la sceneggiatura".

La trama, che coprirà un arco temporale dal 1945 agli anni Ottanta sarà ispirata alle cronache e al libro Ferrari 80, scritto nel 1981 dallo stesso fondatore della casa di Maranello.

News correlate