giovedì, 14 gennaio 2016

Room: il caso Fritzl rende grande Brie Larson

di Marcello Puddu
La pellicola è l'adattamento del libro di Emma Donoghue Stanza, letto, armadio, specchio.

(KIKA) - HOLLYWOOD - Tra i film da vedere assolutamente durante questa stagione cinematografica troviamo Room: pellicola diretta da Lenny Abrahamson e presentata in occasione del Toronto Film Festival 2015 nella sezione Special Presentation, dove ha vinto il People's Choice Award come miglior film.

Grande la prova della protagonista Brie Larson, che si è anche aggiudicata il premio per la Migliore attrice drammatica ai Golden Globe 2016, ma anche quella del giovanissimo Jacob Tremblay, che interpreta suo figlio.

GUARDA LA GALLERY

Room, Brie Larson - Hollywood - 13-01-2016 - Room: il caso Fritzl rende grande Brie Larson Room, Brie Larson - Hollywood - 13-01-2016 - Room: il caso Fritzl rende grande Brie Larson Room, Brie Larson - Hollywood - 13-01-2016 - Room: il caso Fritzl rende grande Brie Larson Room, Jacob Tremblay, Brie Larson - Hollywood - 08-01-2016 - Room: il caso Fritzl rende grande Brie Larson Room, Jacob Tremblay, Brie Larson - Hollywood - 08-01-2016 - Room: il caso Fritzl rende grande Brie Larson


Il film non è altro che l’adattamento del libro Stanza, letto, armadio, specchio, scritto da Emma Donoghue, tratto dal caso Fritzl, ovvero l’episodio di cronaca nera avvenuto nella cittadina austriaca di Amstetten, dove una donna ha vissuto 24 anni imprigionata in un bunker costruito dal padre, l’ingegnere Josef Fritzl.

La storia narra il periodo in cui la donna è stata costretta nel bunker con uno dei suoi figli, in totale ne avrà sette, tutti frutto degli stupri inflitti dal padre carceriere.

La pellicola arriverà in Italia il 3 marzo, pochi giorni dopo la consegna degli Oscar 2016.

GUARDA IL VIDEO DEL RED CARPET DEI GOLDEN GLOBE 2016

Loading the player...
Video di Celebrity Footage
News correlate