martedì, 24 novembre 2015

Il 25 novembre è la Giornata contro la violenza sulle donne

di Christian Fusero
Non solo donne comuni, anche le star sono vittime di abusi.
(KIKA) - Il 25 novembre tutto il mondo celebra la Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

La ricorrenza è stata istituita nel 1999  dall'Assemblea generale delle Nazioni Unite per ricordare il brutale assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, esempio di donne rivoluzionarie per l'impegno con cui tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo, il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell'arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

A Milano, tra gli altri appuntamenti, ci sarà anche l'iniziativa Liberati dalla violenza, promossa dal comune che intende invitare i cittadini a riflettere sul tema.

A Roma, Piazza del Campidoglio si accenderà di rosso, colore simbolo della giornata, e sulla facciata del Palazzo Senatorio saranno proiettate due immagini raffiguranti una mano e la scritta Stop violence against women.

Mentre a Napoli ci sarà la manifestazione Putesse essere allera, che prevede una serie di convegni dibattiti, mercatini artigianali, spettacoli teatrali, tutti incentrati sul ruolo della donna all’interno della società contemporanea. Per l’occasione, il Maschio Angioino si illuminerà di arancione e aderirà alla campagna internazionale UNiTE to End Violence Against Women.

Tra le vittime delle violenze non ci sono soltanto donne comuni. Sono infatti molte le star che hanno subito percosse e abusi.

SCOPRILE NELLA GALLERY



GUARDA NEL VIDEO IL MESSAGGIO DI RESHMA, UNA RAGAZZA INDIANA SFIGURATA DALL'ACIDO


Loading the player...
Video di Reshma / Instagram


 

 

 
News correlate