martedì, 28 giugno 2016

Euro 2016: Italia Spagna 2-0, azzurri ai quarti

di Marcello Puddu
Chiellini e Pellè schiantano la Spagna, il 2 luglio ci sarà una nuova sfida alla Germania.

PARIGI - Italia 2 Spagna 0.

Ennesimo capolavoro della Nazionale allenata da Antonio Conte, che riesce finalmente a battere la Spagna dopo un dominio delle furie rosse che durava da anni.

Azzurri concentrati e capaci di dominare la squadra di Del Bosque sin dalle prime battute, una prevalenza tattica che porta i suoi frutti a metà primo tempo, quando Eder calcia forte una punizione che De Gea non riesce a trattenere, Chiellini appostato a pochi passi ci mette la tibia e infila in porta: 1-0.

RIVIVI QUI IL MATCH



Secondo tempo con la Spagna che prova a rimontare, ma tutti i tentativi vengono annullati dal muro difensivo azzurro e da uno strepitoso Buffon. Eder si divora il gol del 2-0 in contropiede, ma in chiusura di match si rivede il copione di Italia Belgio, questa volta al posto di Candreva c’è Darmian, ma a concludere c’è ancora Graziano Pellè: sforbiciata, goal e partita chiusa.

L'orgoglio del ct al termine del match: "Sapevo che questi ragazzi hanno dentro qualcosa d'importante e fuori dall'ordinario. Come vi avevo detto. Ora recuperiamo perché con la Germania sarà davvero tosta. Abbiamo dimostrato che l'Italia non è catenaccio. Mi ha fatto piacere il complimento di Xavi: gli azzurri sono metà Atletico e metà Barcellona".

L’Italia passa ai quarti di finale, si giocherà sabato 2 luglio contro la Germania.

GUARDA IL VIDEO

Loading the player...
Video di Youtube


 
News correlate