lunedì, 16 settembre 2013

Il bacio col velo che fa il giro del web e accende le polemiche

di Luca Giampieri
Si riapre su Facebook la discussione tra integralismo e nuovo che avanza
EGITTO - Sullo sfondo la rivoluzione civile. In primo piano l'amore, contro tutto e tutti. Impossibile non pensare al film di Ken Loach, Un bacio appassionato, osservando l'immagine di questi due ragazzi. Nel film dell'acclamato regista britannico, a trionfare era l'amore travagliato tra un giovane di origini pakistane e un'insegnante irlandese.

La coppia ritratta in questo scatto non ha origini territoriali diverse, ma le polemiche che l'hanno investita hanno la medesima radice: la tradizione culturale. Così questo bacio tra due teenager egiziani diffuso su Facebook dall'attivista Ahmad El Gohary ha riacceso il dibattito tra i conservatori che gridano allo scandalo e le nuove generazioni decise a staccarsi da un modello sociale ormai anacronistico.

Il contrasto tra il velo della donna, simbolo di sobrietà, e il trasporto della passione hanno fatto infuriare gli integralisti. "Andranno all'inferno!" è solo uno dei commenti rabbiosi all'immagine che ha già tutte le caratteristiche per diventare un'icona. Un riferimento per tanti giovani stanchi delle imposizioni di un tempo che non è più il loro, che non gli appartiene.

E c'è già chi ha associato lo scatto social-rivoluzionario al celebre bacio ritratto da Robert Doisneau nella Parigi degli anni '50 e a quello di Alfred Eisenstaedt che immortalava uno scambio di effusioni tra un'infermiera e un marinaio a Times Square.

News correlate