lunedì, 26 agosto 2013

Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini

di Tiziano Marino
Ha salvato due micetti accudendoli e allattandoli come se fossero suoi cuccioli
bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 22-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 17-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 18-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 17-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 20-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 17-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 17-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 04-08-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 23-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini bassotta Zoe - Montelupo Fiorentino - 23-07-2013 - Zoe, bassotta cuore di mamma con i “suoi” gattini
MONTELUPO FIORENTINO - ESCLUSIVO - Chissà se ce l'avrebbero fatta anche senza il suo prezioso spirito materno. La storia è quella di due gattini abbandonati, raccolti dal fidanzato di Ilaria Varvaro, una 26enne laureanda in Veterinaria all'Università di Pisa e accuditi nella periferia del borgo fiorentino di Montelupo da Zoe, la sua bassotta di 7 anni che da qualche tempo soffre di gravidanza isterica. Non semplici cure ma una vera e propria missione. Zoe ha salvato due micetti che in lei hanno trovato tanto affetto.

Le è bastato annusarli e subito ha deciso di accoglierli. Li ha allattati, coccolati, riscaldati e protetti come se quei due gattini fossero il frutto del suo grembo. "Non consente a nessuno di avvicinarsi - spiega Ilaria - Guarda con sospetto anche gli altri miei tre bassotti. E da quando sono arrivati loro, è restìa anche a uscire per la consueta passeggiata giornaliera".

Prima o poi, comunque, Zoe sarà costretta a salutarli. Ilaria, in casa, ha già troppi animali e non può permettersene degli altri. Per questo ha lanciato un appello: chi volesse prendersene cura può contattarla all'indirizzo ilaria5787@virgilio.it.

INTERVISTA DISPONIBILE



News correlate