giovedì, 20 dicembre 2012

2013 con Patrizia Panico: da calciatrice a modella

di Chiara Bruschi
Il capitano della Nazionale contro la violenza sulle donne
Patrizia Panico - Roma - 14-09-2011 - 2013 con Patrizia Panico: da calciatrice a modella Patrizia Panico - Roma - 14-09-2011 - 2013 con Patrizia Panico: da calciatrice a modella Patrizia Panico - Roma - 14-09-2011 - 2013 con Patrizia Panico: da calciatrice a modella Patrizia Panico - Roma - 14-09-2011 - 2013 con Patrizia Panico: da calciatrice a modella Patrizia Panico - Roma - 14-09-2011 - 2013 con Patrizia Panico: da calciatrice a modella Patrizia Panico - Roma - 14-09-2011 - 2013 con Patrizia Panico: da calciatrice a modella
(KIKA) - ROMA - ESCLUSIVO - "Il pallone della Torres Calcio Femminile correrà anche per dire che il femminicidio si deve fermare e che la violenza sulle donne, in particolare quella domestica, è una vergogna inaccettabile". Questa la motivazione che ha spinto il capitano della Nazionale di calcio femminile Patrizia Panico e le sue compagne del Torres a posare per il calendario 2013 firmato dal fotografo Bruno Haver. La Panico è in campo al fianco dell'associazione di Se Non Ora Quando: "Uniti possiamo farcela", ha ribadito. E di gioco di squadra il capitano se ne intende: Patrizia è la calciatrice italiana che ha più volte vestito la maglia azzurra; è la seconda marcatrice di sempre della Nazionale italiana con 96 reti segnate e ha vinto 8 Scudetti, 5 Coppe Italia e 6 Supercoppe italiane. Il ricavato del calendario andrà all'associazione di Sassari Casa della fraterna solidarietà. DISPONIBILE INTERVISTA

Ultime in Storie di donne
News correlate