giovedì, 4 giugno 2015

Buon compleanno Angelina! 40 anni magnificamente portati

di Francesca Scorcucchi
La regista di Unbroken spegne oggi 40 candeline
Angelina Jolie - Sydney - 18-11-2014 - Buon compleanno Angelina! 40 anni magnificamente portati Angelina Jolie, Brad Pitt - Hollywood - 26-02-2012 - Buon compleanno Angelina! 40 anni magnificamente portati Angelina Jolie - New York - 04-12-2014 - Buon compleanno Angelina! 40 anni magnificamente portati Angelina Jolie, Brad Pitt - Los Angeles - 13-03-2011 - Buon compleanno Angelina! 40 anni magnificamente portati Shiloh Jolie Pitt, Knox Leon Jolie Pitt, Pax Thien Jolie Pitt, Angelina Jolie, Brad Pitt - Los Angeles - 05-02-2014 - Buon compleanno Angelina! 40 anni magnificamente portati Shiloh Jolie Pitt, Zahara Jolie Pitt, Angelina Jolie - Los Angeles - 11-02-2010 - Buon compleanno Angelina! 40 anni magnificamente portati
Ci sono tante dive a Hollywood. Poche, però, sono le persone autentiche.  Angelina Jolie è una di queste. Oggi compie 40 anni. Un traguardo importante che non le toglie un briciolo del suo indubbio fascino. Perché la Jolie è bella, sempre molto bella, ma soprattutto è una donna coraggiosa, che ha saputo raccontare al mondo un suo fatto molto privato. L'ha fatto non per attrarre attenzione su di sé, non ne ha bisogno, l'ha fatto per aiutare altre donne in una scelta difficile. "Mi sono sottoposta a un doppio intervento di mastectomia", aveva annunciato nel 2013, e solo pochi mesi fa aveva fatto sapere di aver subito un altro ancor più drastico intervento, per la rimozione delle ovaie.  La Jolie infatti, come la madre e la zia, aveva scoperto di essere portatrice del gene BRCA1 che aumenta dell'80% la possibilità di contrarre il cancro al seno o all'apparato riproduttivo. “Non è stato facile prendere questa decisione – ha scritto l’attrice in una lettera al NY Times per spiegare la sua scelta – ma è possibile affrontare ogni problema di salute a testa alta. Mi sento molto femminile, ciò che faccio lo faccio per la mia famiglia. Ora so che i miei figli non dovranno mai dire che la loro mamma è morta di cancro ovarico, la conoscenza è potere”.

Figlia di Jon Voight e Marcheline Bertrand, Angelina bazzica il mondo del cinema sin da bambina, ma prima di decidere di seguire le orme dei genitori ci pensò a lungo. Irrequieta e molto dark, Angelina voleva diventare una 'direttrice di funerali'. "Il figlio di un attore non deve necessariamente fare l’attore - diceva - Ho pensato a quel mestiere per qualche tempo, mi sono sempre interessata al tema della morte, ne ho studiato i riti, mi attrae il mistero della morte". 

Per fortuna ha cambiato idea perché sarebbe stato un peccato perdere il suo contributo al mondo del cinema. Il suo talento l'ha portata all'Oscar, nel 1999,  per il suo ruolo nel film di Steven Soderbergh Ragazze interrotte e da allora la sua carriera è andata in crescendo, sia come attrice che come regista. L'ultimo suo film da regista, Unbroken, sull'eroe di guerra e di sport Luis "Louie" Zamperini ha conquistato tre nomination all'Oscar.

Sposata tre volte, con Jonny Lee Miller, Billy Bob Thornton e ora con Brad Pitt, ha attraversato una fase molto buia, superata - fa sapere - grazie alla sua bella e numerosa famiglia.



E allora: cento di questi giorni, coraggiosa Angelina! 
Ultime in Storie di donne
News correlate