mercoledì, 16 settembre 2015

Kerry Derham,dalla morte alla vita:”La pole dance mi ha salvata”

di Redazione
Kerry era depressa e si era tagliata le vene: poi il miracolo e la rinascita.




(KIKA) - WORTHING - Quella di Kerry Derham è la storia di una ragazza, oggi 31enne, che è stata salvata dal suo hobby: la pole dance. Ebbene sì, la giovane era caduta in una profonda depressione che l'aveva addirittura portata a tentare il suicidio, tagliandosi le vene.

Fortunatamente, il tentativo non è andato a buon fine e lei ha deciso di dedicare tutte le forze che le erano rimaste all'amore per la danza-sul-palo.

Scelta azzeccata: "Non volevo fare affidamento su farmaci, medicine e antidepressivi vari - ha confessato Kerry - La pole dance mi ha fatto ritrovare la voglia di divertirmi e di tornare a credere in me stessa. La adoro ed oggi è tutta la mia vita".



Kerry Derham ha perso sei taglie e oggi è una personal trainer con una palestra tutta sua, dove attraverso l'insegnamento della pole dance cerca di aiutare molte donne come lei ad allontanare i problemi e i brutti pensieri dalla propria vita.

Guarda tutte le foto di Kerry nella gallery




Guarda il video: Maddalena Corvaglia: pole dance con le amiche, kick col marito!

Loading the player...
Video di Barbara Righini


Ultime in Storie di donne
News correlate