giovedì, 28 marzo 2013
Anche su Sky le prime visioni dagli Stati Uniti
Ad aprile ripartono molte serie e ne arrivano di nuove
In primavera la stagione dei telefilm porta novità anche in Italia. A partire dai canali Sky, che propongono serie nuove o il ritorno di vecchi amici. Come quelli di Body of Proof, (il martedì alle 21.55 dal 30 aprile su Foxlife) la serie con Dana Delany che veste i panni di un anatomo-patologo, Megan Hunt. L’ex casalinga disperata è fra i personaggi rimasti dalle due stagioni precedenti: Peter Dunlop (Nicholas Bishop), Samatha Baker (Sonja Sohn) e Bud Morris (John Carroll Lynch) hanno lasciato la squadra, mentre il pubblico italiano conoscerà i nuovi detective Tommy Sullivan (Mark Valley) e Adam Schaeffer (Elyes Gabel), oltre allo psicologo interpretato da Henry Ian Cusick.

Un ritorno è anche quello di Touch, (su Fox dal 22 aprile alle 21) con Kiefer Sutherland, che sembra arrivato all’ultima stagione. Martin e suo figlio Jake, un bambino autistico interpretato da David Mazouz, si sono trasferiti a Los Angeles per sfuggire alle macchinazioni per sfruttare i poteri di Jake. Maria Bello, vista nelle ultime puntate della prima stagione, non resterà per tutte le puntate. Molto diverso è The Big C, che racconta la storia di Cathy, interpretata da Laura Linney, che dopo aver scoperto di essere malata di cancro rivoluziona la sua vita e i suoi valori. Nella terza stagione cerca di rimettere in piedi il matrimonio con Paul (Oliver Platt) ma sarà ostacolata dal nuovo personaggio che ha il volto di Susan Sarandon. La terza stagione andrà in onda su Foxlife dall’8 aprile, il luned’ alle 22.45.

Ha un sapore italiano Made in Jersey, una novità che racconta la storia di Martina Garretti, interpretata da Janet Montgomery, avvocato newyorkese che cerca di farsi strada con il supporto della sua famiglia italoamericana. Andrà in onda dal 4 aprile, il giovedì alle 21 su Foxlife. È nuovo anche Da Vinci’s Demons, che appunto parla della giovinezza di Leonardo (Tom Riley), visto come un uomo passionale e idealista oltre che come un genio, artista e inventore.

La serie arriverà su Fox dal 22 aprile, il lunedì alle 21.50. Sarà seguita, dal 29 aprile, alle 22.45, dai Fantasmi di Bedlam, serie che sembra somigliare ad American Horror Story. La serie inglese in cui un lussuoso complesso residenziale è stato costruito su un ospedale psichiatrico ed è teatro di eventi soprannaturali. Ellie (Lacey Turner) vede i fantasmi come i protagonisti della scorsa stagione, ora sostituiti.

Dalla Gran Bretagna arriva anche la seconda stagione di Delitti in paradiso, su FoxCrime dal 5 aprile, il venerdì alle 21.55. Richard Poole (Ben Miller), passa da Scotland Yard all’isola caraibica di Saint Marie. Nonostante le difficoltà di adattamento, Poole riesce a risolvere i casi grazie alla sua bravura.
Ultime in La tv che verrà
News correlate