venerdì, 21 agosto 2015

Fear The Walking Dead: zombie, zombie e ancora zombie

di Chiara Bruschi
La premiere dello spin off si terrà domenica negli Stati Uniti.Sono previste due stagioni.

(KIKA) - LOS ANGELES - In attesa di sapere cosa succederà a Rick Grimes nella sesta stagione di The Walking Dead, che andrà in onda a partire dall’11 ottobre 2015, domenica a Los Angeles si terrà la premiere di Fear The Walking Dead, spin off della serie di David Alpert ambientato a Los Angeles. La AMC ha appena pubblicato in rete un video di 3 minuti che anticipa l’atmosfera delle nuove avventure nel mondo, ancora incompreso, degli “walkers”, i morti che camminano, come li chiamano ad Atlanta. Sì, perché le avventure del personaggio interpretato da Andrew Lincoln, tratte dai fumetti di Robert Kirkman, Tony Moore, e Charlie Adlard si snodano in Georgia.

Loading the player...
Video di AMC/Facebook


NUOVI LUOGHI, STESSO SHOW?

Gli scenari sono il primo elemento di novità: le vicende dei nuovi protagonisti, un insegnante divorziato (Cliff Curtis), una consulente scolastica (Kim Dickens) e i suoi due figli (Frank Dillane e Alycia Debnam-Carey), si snodano a Los Angeles, in California, dove i personaggi si risvegliano in un mondo al collasso, vittima dell’invasione dei morti viventi ancora oggi da decifrare. Arrivati alla sesta stagione di The Walking Dead, infatti, non è ancora chiara quale sia l’origine del virus che infetta i cadaveri e li trasforma in corpi assetati di sangue. Troveremo le risposte nella costa Ovest degli Stati Uniti? Oppure saremo di fronte a un nuovo esperimento sociologico, magari più cruento (il produttore Robert Kirkman ha promesso“zombie a volontà come non ne avete mai visti prima"), su come l’essere umano reagisce e talvolta regredisce di fronte a minacce mai nemmeno immaginate?

Per scoprirlo non resta che aspettare, anche se in Italia non è stata ancora resa nota la pianificazione in tv delle prime puntate. La prima stagione di Fear è formata da sei episodi mentre la seconda sarà composta da quindici e andrà in onda nel 2016.



THE WALKING DEAD: DOVE ERAVAMO RIMASTI

L’acceleratore, nella puntata finale della quinta stagione (guarda le foto della presentazione), Rick Grames lo ha premuto fino in fondo. Dopo un avvicendarsi lento e forse poco stimolante delle dinamiche personali e sociali nella comunità di Alexandria, infatti, l’adrenalina ha ricominciato a scorrere nelle vene dei protagonisti, anticipando qualcosa della sesta stagione, che vedremo negli Stati Uniti a partire dall’11 ottobre prossimo, come sempre divisa in due tranche: otto episodi prima di Natale e altri otto a partire da febbraio.

David Alpert, produttore esecutivo, ha confermato che il libro di fumetti da cui è tratta tutta la storia TWD ha dato diversi spunti per i prossimi sette anni: ”Vorrei lavorare ancora molto su Rick, anche perché ho grandi idee per la decima stagione - promette - sappiamo anche cosa succederà nella 11esima e nella 12esima, se saremo fortunati abbastanza da arrivarci”, ha concluso. Ce lo auguriamo!



 

 
Ultime in La tv che verrà
News correlate