sabato, 29 dicembre 2012
New Girl: la commedia su misura per Zooey Deschanel
La serie tv sembra cucita sulla personalità della sua attrice protagonista
di Beatrice Belli

New Girl, ovvero la nuova ragazza.
Ma, come dice il motivetto della sigla, “Chi è quella ragazza?”.
Quella ragazza è Jess e a gennaio invaderà gli schermi di tutta Italia così come ha letteralmente invaso le vite (e la casa) di Nick, Schmidt e Winston.

Maestrina elementare di Los Angeles a dir poco stravagante, a seguito della rottura con il suo fidanzato storico, Jessica “Jess” Day trova online l’annuncio di tre ragazzi che offrono la condivisione del loro appartamento ad un quarto coinquilino.
Il colloquio conoscitivo con cui si apre la serie è a dir poco esilarante, con Jess che alla domanda “Possiedi un animale domestico?” parte per la tangente finendo per raccontare l’imbarazzante storia della sua ‘cornificazione’, ma che riesce comunque a vincere l’iniziale reticenza degli uomini ad accogliere una donna nel loro ‘santuario’ menzionando (o meglio, lamentandosi) del fatto di avere solo amiche che di mestiere fanno le modelle.
L’unica vera amica modella, in realtà, si rivela essere solo una, ma Jess non avrà veramente bisogno di lei per conquistare l’affetto dei maschietti di casa, con i quali finirà per instaurare una bellissima amicizia nonostante l’eccentricità di ognuno di loro e le inevitabili problematiche che via via sorgeranno a causa di questa convivenza tanto disfunzionale.

Spumeggiante, goffo e simpaticamente eccentrico, il personaggio di Jess sembra cucito su misura sulla personalità della sua interprete, Zooey Deschanel, che forse ricorderete in film come Yes Man (con Jim Carrey) o 500 giorni insieme (con Joseph Gordon-Levitt), figlia d’arte del regista Caleb Deschanel e sorellina dell’Emily protagonista di Bones, dove Zooey è comparsa come guest-star nell’episodio natalizio della quinta stagione.
“Talvolta è difficile capire dove finisce Jess e dove inizio io” ammette la Deschanel. “Siamo entrambe molto emotive e generalmente felici, anche se nella vita reale mi ritengo una persona più ‘composta’ di quanto non lo sia Jess. E’ come se lei fosse una versione di me quando avevo 13 anni!”
Anche nel vestire Jess e Zooey si somigliano molto: l’attrice descrive il suo stile come“femminile, dolce e provocante” e non nega di essere lei stessa, di tanto in tanto, ad aggiungere qualche suo abito o accessorio al guardaroba di scena per apportare il suo personale tocco anche allo stile di Jess.
Un’altra caratteristica che le due condividono è l’amore per la musica: Jess canticchia continuamente, spesso narrando la propria vita in terza persona (si è persino inventata la sua personalissima sigla!), mentre Zooey lo fa da professionista, in qualità di voce femminile del gruppo musicale indie “She & Him“.
Ma Zooey ha mai condiviso un appartamento con dei ragazzi, come fa Jess? “Sì, in passato l’ho fatto” svela l’attrice. “E’ divertente, io sono piuttosto cordiale, anche la mattina presto. Anche quando sono in tournée, con la mia band. Sono io quella che fa casino in pullman. Però sono pigra a lavare i piatti!”
E per quanto riguarda la compagnia di maschile? La rende più femminile o la invoglia a parlare di sport e a fare battute pesanti? “Credo di essere molto femminile, soprattutto nel vestire,” dice lei “ma sono assolutamente in grado, se l’occasione si presenta, di raccontare barzellette sporche… e no, non ne racconto una ora”.

Insomma, se cercate una comedy frizzante con battute serrate e una comicità che spazia tra il demenziale e il brillante (fece notizia, tra l’altro, la frecciatina al nostro ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, citato nell’episodio 1×21 “La babysitter”), New Girl è il telefilm che fa per voi.
Non per niente, ad un anno e mezzo dal suo debutto, la serie ha già ottenuto diverse nomination a importanti premi come gli Emmy Awards e i Golden Globe, rivelandosi una delle migliori serie comiche che Fox abbia mai lanciato.
In Italia, la serie ha debuttato in chiaro su MTV a Natale 2012 per una speciale anteprima natalizia, ma riprenderà dal primissimo episodio, sempre su MTV, tutti i venerdì sera alle 21.10 a partire dall’11 gennaio.

La seconda stagione, invece, partirà in prima tv assoluta sui canali Fox il 29 gennaio, dove sarà trasmessa tutti i martedì alle 21.55.

Ultime in La tv che verrà
News correlate