venerdì, 3 giugno 2016

Rupert Grint, un bugiardo incallito in Sick Note

di Redazione
La serie tv sarà distribuita da Sky Atlantic a partire dal 2017.





Rupert Grint, volto noto al grande pubblico grazie alla sua interpretazione di Ron Weasley in Harry Potter, sarà il protagonista della nuova serie tv intitolata Sick Note, prodotta da Sky Atlantic e in programma per il 2017. Al fianco di Rupert Grint ci sarà anche Don Johnson.

La serie, scritta da Nat Saunders e James Serafinowicz, segue le disavventure del bugiardo compulsivo Daniel Glass (Grint), che si trova bloccato in una relazione d'amore fallimentare, in un lavoro che non lo soddisfa e che sembra arrivato anch'esso a un punto morto.

A rendere tutto ancora più deprimente, ci si mette un capo insopportabile, Kenny West, interpretato da Don Johnson.

GUARDA ANCHE: DAL CINEMA ALLA TV, LA SVOLTA AL CONTRARIO DELLE STAR



Non appena al protagonista viene diagnosticato il cancro, però, tutti iniziano a trattarlo in maniera differente, con attenzione e affetto.

Presto Daniel Glass scoprirà di aver avuto l'oncologo più incompetente della Terra, il dottor Ian Glennis (Frost). Daniel non ha nessun tumore. Invece di rivelare la verità, però, il protagonista decide di continuare a vivere nella menzogna, innescando una spirale di imprevisti che diventano incontrollabili.

BOX OFFICE USA: GUARDA LA CLASSIFICA DELLA SETTIMANA

Loading the player...
Video di Matteo Ghidoni




Ultime in La tv che verrà
News correlate