lunedì, 14 settembre 2015

Texas Rising: la Guerra d’Indipendenza sul piccolo schermo

di Tiziano Marino
Tutto inizia nel 1836 in quello che era il territorio messicano della Repubblica del Texas

LOS ANGELES – Amanti delle rivoluzioni, c’è pane per i vostri denti. Da ieri sera, lunedì 14 settembre, su Sky Atlantic è partita Texas Rising, la miniserie storica incentrata sulla Guerra d’Indipendenza in Texas appunto. A comporre il cast ci sono attori di prim’ordine come Bill Paxton, Jeffrey Dean Morgan, Brendan Fraser e Ray Liotta, nonché volti nuovi quali Chad Michael Murray e Trevor Donovan.



Tutto ha inizio nel 1836 in quello che al tempo era il territorio messicano noto come Repubblica del Texas, dove migliaia di coloni americani si erano stanziati a cavallo del '700 e dell'800 in seguito all’accordo stipulato tra il governo Usa e quello del Messico. È la nascita di una nuova nazione raccontata in 10 episodi che il canale 110 di Sky proporrà in prima visione assoluta tutti i lunedì a partire dalle ore 21.10. Si tratta dell’ultima creazione di History, il canale specializzato nella ricostruzione di avvenimenti storici che tante soddisfazioni ha dato negli ultimi anni al pubblico internazionale. Texas Rising arriva dopo le acclamate Hatfields & McCoys, La Bibbia e Sons of Liberty.

Ultime in La tv che verrà
News correlate