domenica, 12 maggio 2013
Upfronts 2013: rinnovi e cancellazioni delle serie USA (2)
Si comincia a intravedere il profilo della stagione 2013/2014 di CW, FOX ed NBC
Con la stagione televisiva americana 2012/2013 ormai agli sgoccioli, in previsione degli Upfronts di New York della prossima settimana (eventi in cui vengono ufficialmente presentati i palinsesti per la nuova stagione) tutti i network hanno cominciato a rilasciare anticipazioni e informazioni sui rinnovi e le cancellazioni per il prossimo anno.

Vediamo nel  dettaglio la situazione aggiornata dei singoli network:

the CW

Rinnovate: Arrow (stag. 2), Beauty and the beast (stag. 2), Hart of Dixie (stag. 3), Nikita (stag. 4), Supernatural(stag. 9), The Vampire Diaries (stag. 5), The Carrie Diaries (stag. 2)

Cancellate: 90210, Cult, Emily Owens M.D., Gossip Girl (già si sapeva che sarebbe stata l'ultima stagione).

Novità:

Reign: drama con Adelaide Kane. Racconta la vita di Maria Stuarda, regina di Scozia, che deve andare in Francia per sposare Re Francesco,
Star-Crossed: drama con Aimee Teegarden.
The 100: drama con Henry Ian Cusick.basato sui libri di Kass Morgan.
The Originals: spinoff di "The Vampire Diaries", con Joseph Morgan e Claire Holt.
La storia parlerà di Klaus, uno dei vampiri Originali.
Tomorrow People: drama con Mark Pellegrino, una sorta di nuovo "Heroes".



Rinnovate: Bob’s burgers (stag. 4), Bones (stag. 9), Glee (stag. 5 e 6), I Griffin (stag. 12), I Simpson (stag. 25),New Girl (stag. 3), Raising Hope (stag. 4), The Following (stag. 2), The Mindy Project (stag. 2)

Cancellate: Ben and Kate, Fringe (si sapeva sarebbe stata l'ultima stagione), The Mob Doctor.

Novità:

Almost Human: drama prodotto da J.H. Wyman, J.J. Abrams e Bryan Burk con Karl Urban e Minka Kelly.
In un futuro non molto lontano, gli ufficiali di polizia di Los Angeles saranno accompagnati da androidi molto evoluti, robot con sembianze umane.
Brooklyn Nine-Nine: comedy prodotta da Mike Schur e Dan Goor, con Andy Samberg ed Andre Braugher.
Dads: comedy con Seth Green creata da Seth MacFarlane.
Enlisted: comedy con Geoff Stults, prodotto da Kevin Biegel, di cui è un'auto-biografia.
Gang Related: drama prodotto da Scott Rosenbaum e Chris Morgan con Terry O’ Quinn.
Un membro di una gang che deve infiltrarsi nella polizia di San Francisco, iniziando a fare carriera ed arrivando nella sezione che combatte contro le organizzazioni criminali.
Rake: drama prodotto da Peter Duncan (creatore della versione australiana da cui è tratto), con Greg Kinnear.
Sleepy Hollow: drama prodotto da Alex Kurtzman e Bob Orci con Orlando Jones.
Versione moderna della celebre storia portata al cinema nel 1999.
Surviving Jack: comedy con Christopher Meloni prodotta da Bill Lawrence e tratta dal libro di Justin Halpern "I Suck at Girls".
Us & Them: comedy con Jason Ritter e Alexis Bledel, prodotta da James Corden e Ruth Jones, già creatori di "Gavin & Stacey", serie inglese di cui è remake.

NBC

Rinnovate: Chicago Fire (stag. 2), Grimm (stag. 3), Law and order: unità speciale (stag. 15), Parenthood (stag. 5), Revolution (stag. 2)

Cancellate: 30 Rock (già si sapeva che sarebbe stata l'ultima stagione), Animal Practice, Do no harm, Go on,Next caller, Smash, The New Normal, The Office (già si sapeva che sarebbe stata l'ultima stagione).

Novità:

About a Boy: comedy prodotta da Jason Katims, con David Walton.
Believe: drama prodotto da Alfonso Cuaron e J.J. Abrams. Con Kyle MacLachlan.
Una ragazza ha una relazione con un uomo appena uscito di prigione, che deve difenderla dalle forze del male.
Chicago Pd: drama con Jon Seda, prodotto da Dick Wolf e spinoff di "Chicago Fire", anzichè del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, parla della polizia di Chicago.
Crisis: drama cospirativo in cui il presidente degli Stati Uniti e i politici di Washington sono manovrati da qualcun'altro. Con Gillian Anderson, Rachael Taylor e James Lafferty.
Family Guide: comedy prodotta da Jason Bateman. Con J.K. Simmons.
Ironside: drama con Blair Underwood e Spencer Grammer.
Sean Saves the World: comedy con Sean Hayes.
The Michael J. Fox Show: comedy ispirata alla vita di Michael J. Fox, il quale interpreta Mike Burnaby, un uomo alle prese con i tre figli, il lavoro ed il morbo di Parkinson.

Guarda i palinsesti di ABC e CBS

di Beatrice Belli
Ultime in La tv che verrà
News correlate