martedì, 17 febbraio 2015

Un pugno nell’occhio: Kim Kardashian con la tuta in… collant?

di Simona Foti
La socialite sceglie un look ardito, per andare a cena col marito. Ma c'è un perché...
Kim Kardashian, Kanye West - New York - 12-02-2015 - Un pugno nell’occhio: Kim Kardashian con la tuta in… collant? Kim Kardashian, Kanye West - New York - 12-02-2015 - Un pugno nell’occhio: Kim Kardashian con la tuta in… collant? Kim Kardashian, Kanye West - New York - 12-02-2015 - Un pugno nell’occhio: Kim Kardashian con la tuta in… collant? Kim Kardashian - New York - 12-02-2015 - Un pugno nell’occhio: Kim Kardashian con la tuta in… collant?
NEW YORK - Quale donna, prima di una serata con il suo lui, davanti all'armadio aperto afferma sconsolata "Non ho niente da mettermi"? Be', ovvio che prima o poi una soluzione la si trovi scovando qualcosa di adatto all'occasione, perché mica si può uscire in pigiama o, quel che è peggio, in biancheria intima!

A meno di non chiamarsi Kim Kardashian: a giudicare da queste immagini, sembra proprio che la stella dei reality TV americani, nonostante il suo armadio non debba essere proprio misero misero, alla fine non abbia trovato nulla che la soddifacesse per andare a cena con il marito Kanye West al ristorante Carbone di New York e abbia quindi optato per... il collant!

Perché sembra proprio una tuta di collant, o forse di Spandex color moka, quella che la socialite ha indosso: vagamente trasparente, con impunture  e pieghe a vista, lunga fino ai piedi, abbinata, se così si può dire, a un paio di stivali scamosciati: un look ardito, eppur firmato. Fa infatti parte della collezione che il marito Kanye West ha firmato per Adidas e che ha sfilato alla New York Fashion Week, facendo tra l'altro piangere la piccola North...

Come da sfilata, Kim ha completato il look con un giubbotto mimetico, sempre disegnato dal marito: ma sarà dura mimetizzarsi, quando si va in giro Svestite così!

News correlate