Red Carpet
lunedì, 22 maggio 2017

Cannes 2017: uno sguardo ai look più hot

di Chiara Bruschi
Scollature, spacchi vertiginosi, trasparenze e aperture strategiche.
Loading the player...

(KIKA) - CANNES - Scollature, spacchi vertiginosi, trasparenze e aperture strategiche hanno trasformato il red carpet di Cannes in una gara di sensualità. A partire dalla madrina Monica Bellucci che, anche se non lo ha fatto sul tappeto rosso, ha lasciato tutti a bocca aperta la sera inaugurale della kermesse sul palco del Palazzo del Cinema, quando avvolta in un gioco di sensualissime trasparenze firmate Dior ha stretto l’attore Alex Lutz in un bacio appassionato.

Nel frattempo, sulla passerella si contendono i flash dei fotografi le impareggiabili Bella Hadid in Alexandre Vauthier Haute Couture ed Emily Ratajkowski, quest’ultima prima con un abito Twin Set che ricorda per avvenenza quello della collega dell’anno prima, e poi con un altro firmato Peter Dundas che ci fa tornare alla mente la tuta di Bella ai Met Gala di qualche settimane fa.

E poi ecco la provocante Susan Sarandon in Alberta Ferretti, 70 anni, sì avete capito bene,  70 Anni.

E poi ancora: Elizabeth Holsen, profondissima sul davanti, proprio come Ellen Fanning... eterea ma molto sexy in Gucci, Uma Thurman in ateler Versace, Lily Rose Depp in Chanel Julianne Moore in Givenchy. Kendall Jenner in un abito Giambattista Valli che, complice il vento, ha messo in mostra le bellissime gambe della modella.

Musica: Royalty Free Music from Bensound

Ultimi in video in Red Carpet
News correlate