Cronaca
sabato, 19 marzo 2016

Canta Hello al giudice per ottenere uno sconto di pena

L'episodio è avvenuto in un tribunale in Michigan durante un processo per omicidio.
Loading the player...

(KIKA) – MICHIGAN – Pur di ottenere uno sconto di pena si può essere disposti a tante cose, ma difficilmente si era mai visto qualcuno intonare una canzone davanti a un giudice per cercare di ridurre una condanna.

È accaduto in Michigan a un processo per un omicidio. L’accusato, il 21enne Brian Earl Taylor è comparso in udienza nel tribunale di Ann Arbor per le accuse di detenzione illegale di arma da fuoco, tentata rapina e sequestro di persona. L’uomo ha iniziato a intonare un pezzo ispirato alle note del famoso brano di Adele Hello, per scusarsi con il giudice e con la famiglia della vittima.

Nonostante avesse apprezzato il gesto, il giudice ha spiegato che questo non basterà per uno sconto di pena, ma che le sue qualità di cantante potranno tornargli utili in futuro. Sempre che esca di prigione

 

Ultimi in video in Cronaca
News correlate