Curiosità
venerdì, 28 luglio 2017

Donne in azione: non sempre funziona

di Matteo Ghidoni
I peggiori film d'azione con una protagonista femminile: da Charlize Theron a Halle Berry
Loading the player...

(KIKA) – LOS ANGELES - Wonder Woman, Atomic Blonde sono gli ultimi due film di supereroine femminili di questo periodo. È un momento in cui le donne forti piacciono, al cinema e non solo. Ma non è sempre stato così, alcuni film d’azione con protagoniste delle attrici, anche brave, si sono rivelati dei veri flop.

Ecco un elenco i peggiori film d’azione con una protagonista femminile.

Charlize Theron è l’Atomic Blonde, la Furiosa di Mad Max e la cattivissima Ravenna di Biancaneve e il Cacciatore, ma non solo. In Aeon Flux, adattamento di un cartone animato di fantascienza, era una misteriosa assassina che doveva uccidere un Presidente corrotto. Il film del 2006 (due anni dopo che la Theron ha vinto un Oscar per Monster) è piaciuto talmente poco da aggiudicarsi ben due nomination agli Stinkers Bad Movie Awards. Peggior Attrice e Peggior Attore non Protagonista. Nonostante la Theron fosse molto sexy nella sua tutina aderente, con un budget di 63 milioni di dollari, Aeon Flux ha incassato la modica somma di 52,3 milioni di dollari, in tutto il mondo. Insomma un vero e proprio flop.

Se uno dice Milla Jovovic, pensa subito a Resident Evil. Ma non è tutto. L’attrice di origini ucraine, nel 2006 è stata protagonista di Ultraviolet, un thriller fantascientifico difficile da comprendere e molto poco apprezzato dalla critica. La Jovovich è come sempre bellissima e super allenata, per il resto, non stupisce che questo si tratti dell’ultimo lavoro di Kurt Wimmer come regista. Come? Non l’avevate mai sentito nominare? Ecco, appunto...

BloodRayne, del 2005, è uno dei tanti film tratti da un videogioco. Definito “assurdo” dal famoso sito di recensioni Rotten Tomatoes, fra spade e stregoneria, il lungometraggio vantava un cast potenzialmente valido. Accanto alla protagonista Kristanna Loken, recitavano Michael Madsen e Michelle Rodriguez. Questo però non ha salvato Blood Rayne dalla critica spietata. Ai Razzie Awards 2006 è stato nominato per ben 5 premi: Peggior Film, Peggior Attrice Protagonista, Paggior Attore non Protagonista, peggior Attrice non protagonista, Peggior regia e Peggior Sceneggiatura. Nonostante ciò il film vanta ben due sequel e una parodia.

Batman, Wonder Woman, Wolverione, Spider Man e ci eravamo tutti dimenticati di Cat Woman. Come mai? Beh, il film del 2004, diretto da Pitof, nonostante un cast che annovera al suo interno Halle Berry e Sharon Stone, non ha sicuramente aiutato la popolarità della donna gatto. Il thriller è risultato piuttosto ridicolo, tanto che il film ha vinto ben quattro Razzie Awards: peggior Attrice protagonista, Peggior Film, Peggior Regista e  peggior Sceneggiatura. Davvero perfetto per quattro risate in una sera d’estate.

Elektra del 2005, aveva come protagonista la bella e talentuosa Jennifer Garner, quella di Dallas Buyers Club. Nonostante lei abbia portato in scena il personaggio con professionalità, Elektra non è proprio riuscita a entrare nei cuori degli spettatori. I toni forse troppo seri e la mancanza di dialoghi intelligenti, hanno fatto il resto. Con un budget di 43 milioni di dollari, il film è stato un flop ai botteghini, incassando poco più di 56 milioni, di cui 24 negli Stati Uniti.

 

GUARDA IL VIDEO

 

 

 

 

 

 

Ultimi in video in Curiosità
News correlate