Sport
lunedì, 11 aprile 2016

Festa grande nella capitale per la Maratona di Roma

di travisi
Alex Zanardi è il corridore più veloce nella gara degli handbiker.
Loading the player...

(KIKA) - ROMA - Festa grande nella capitale per la ventiduesima edizione della Maratona di Roma.

Nella corsa maschile gli atleti del Kenya hanno imposto il ritmo, seguiti dagli etiopi. A trionfare è stato l'esordiente ventitreenne Amos Kipruto del Kenya che ha percorso 42,195 chilometri in 2 ore 8 minuti e 12 secondi. Al secondo posto l'etiope Achamie Birhanu, terzo il keniano Ruto Dominic. Con l'undicesima posizione Martin Demeatteis è invece il primo italiano a classificarsi.

Discorso simile nella corsa femminile. Sono infatti le altete etiopi a farla da padrone. È Rahma Tusa a tagliare il traguardo davanti a tutte con 2 ore, 28 minuti e 49 secondi. Più staccata l'italiana Giovanna Episa.

La partenza della maratona competitiva è stata preceduta dallo start della gara degli handbiker. A vincere è stato l'italiano Alex Zanardi con il record di 1:09:15. Sul podio altri due atelti azzurri: Mauro Cratassa e Vittorio Podestà. 

Ultimi in video in Sport
News correlate