Curiosità
venerdì, 26 maggio 2017

Flavio Insinna e gli altri: quando le star perdono le staffe

di Matteo Ghidoni
Da Christian Bale a Jonah Hill: quando è troppo è troppo!
Loading the player...

(KIKA) – LOS ANGELES - È la notizia del momento. Il condutture Flavio Insinna è stato beccato a insultare alcuni concorrenti del suo show.

Il conduttore di Affari Tuoi però, non è l’unico personaggio famoso ad avere perso le staffe. A Hollywood in particolare quella delle sfuriate e dei gesti plateali è una moda molto diffusa e seguita da diverse star di serie A.

Ma come? Proprio Insinna che dovrebbe rappresentare la parte buona del Paese? Eppure è così, anche a lui è capitato di perdere la pazienza.

Poi, beh, è stata epica la sfuriata di Christian Bale nei confronti di un direttore della fotografia che a suo dire lo aveva disturbato durante le riprese di una scena di Terminator  Salvation.

Vi ricordate di quando Justin Biever ha abbandonato un’intervista a seguito di un paio di domande provocatorie a Los 40 Principales.

Snoop Dog non è piaciuto essere rimproverato per un ritardo di 5 ore.

Quando le chiedono se Kim Kardashian la stia oscurando in quache modo, Paris Hilton si alza e se ne va.

Samnuel L. Jackson durante un collegamento con KTLA viene scambiato per un altro attore…e non la prende bene.

Jonah Hill non gradisce affatto quando gli chiedono come ci si sente a essere un attore bruttino.

Afro Man non è famosissimo in Italia, ma la sua reazione quando una fan si mette a ballare accanto a lui sul palco, è da vedere…

Billie Joe, cantante dei Green Day, non gradisce che gli dicano quando deve scendere dal palco entro un minuto..se la prende con gli organizzatori e con…

 

GUARDA IL VIDEO

 

Ultimi in video in Curiosità
News correlate