Spettacolo
sabato, 15 luglio 2017

Le novità Disney Pixar Animation rivelate alla convention D23

di Matteo Ghidoni
Da Ralph Spaccatutto 2 a Coco, passando per gli Incredibili 2, Toy Story 4 e Frozen 2
Loading the player...

(KIKA) - LOS ANGELES - Durante la D23 EXPO di Anaheim, la convention biennale dedicata agli appassionati Disney, si è tenuto il Pixar and Walt Disney Animation Studios Presentation.

John Lasseter, una delle colonne portanti dell’azienda di entertainment, ha presentato i nuovi progetti di casa Disney/Pixar.

Il pubblico ha potuto vedere le prime immagini di Ralph Breaks The Internet, ovvero Ralph Spaccatiutto 2, diretto da Rich Moore e Phil Johnson, che dovrebbe uscire il 22 novembre 2018.

Lasseter ha poi rivelato che non sarà lui a dirigere Toy Story 4, ma che lavorerà comunque al film d’aninazione come produttore esecutivo. L’uscita è prevista per il 21 giugno 2019 invece che a Maggio 2018, come era stato detto in precedenza.

Questo perchè a Maggio dell’anno prossimo uscirà Gli incredibili 2. Il cartoon sulla famiglia dotata di super poteri è ancora in fase di produzione, ma le poche scene mostrate al publico del D23 hanno riscosso enorme successo. Fra le voci ci sarà anche Samuel L. Jackson, che è stato acclamato dalla folla, una volta salito sul palco con gli altri doppiatori.

Non ci sono ancora dettagli sull’uscita di Frozen 2, ma quando Josh Gad, voce di Olaf, è entrato in scena cantando una canzone tratta da Olaf’s Frozen Adventure, ovvero un corto di 21 minuti che anticiperà l’uscita di Frozen 2 e uscirà nei cinema a fine anno, il pubblico è letteralmente espoloso.

Questo corto animato, uscirà il 22 novembre 2017, assieme al film Coco, un lungomentraggio animato che racconta la storia di un ragazzino messicano che sogna di diventare un grande musicista. Assieme al suo cane, si troverà a fare un viaggio nel mondo dei morti, alla ricerca del suo antenato, il famosissimo musicsta messicano Ernesto de la Cruz.

Le scene mostrate al pubblico durante il D23 e il balletto che ha accompagnato la presentazione, hanno fatto capire che si tratterà di un film che oltre a essere divertemte, manderà un messagio di aperture alla cultura centro americana, in un momento in cui i rapporti fra Messico e Stati uniti non sono del tutto distesi.

 

GUARDA IL VIDEO

 

 

 

Ultimi in video in Spettacolo
News correlate