Spettacolo
giovedì, 1 giugno 2017

Robin Wright: "Il messaggio di Wonder Woman ci riguarda tutti"

di Matteo Ghidoni
"Lei rappresenta tre principi fondamentali: Amore Uguaglianza e Giustizia"
Loading the player...

(KIKA) - LOS ANGELES - Wonder Woman è un’icona femminista, che rapprsenta tre grandi principi: Amore, Uguaglianza e Giustizia. 

“Conosicamo Diana quando è ancora una bambina” racconta la protagnista del film Gal Gadot, “è una monella che vuole soltanto imparare a combattere. Sua madre Ippolta vorrebbe proteggerla ma sua zia, Antiope, interpretata da Robin Wright, le insegna di nascosto l’arte del combattimento”.

Antiope è il generale cella amazzoni” spiega la Wright. “Vuole che tutti siano in forma e pronti a battersi. L’inziio del film parla proprio di questo, lei dice agli altri che non sono pronti, quindi tira fuori la frusta e…”

Chris Pine, che nel film interpreta Steve Trevor, agente segreto e primo vero amore di Wonder Woman, racconta di come si è preparato per questo film: “Abbiamo fatto molte ricerche sulla prima guerra mondiale. Abbiamo osservato moltissime immagini che rappresenbtavano l’orrore del conflitto: Sangue, budella, violenza. Nel cinema non dovremmo rappresentare la morte e le uccisioni senza essere coscienti di ciò che significa realmente togliere la vita a qualcuno. È una cosa terribile ed è giusto che certe scene vengano girate in modo consapevole”.

Patty Jenkins, regista, è contenta di essere riuscita a collocare il suo personaggio all’interno di un conflitto reale, senza però renderlo poco verosimile. “Di solito non credo questo incrocio fra super eroi ed eventi storicamente accaduti, questa volta è diverso. È stato bellissimo e siamo riusciti a far riflettere su un dramma come la guerra, inserendo anche un personaggio magico e ingenuo come W.W. Lei che viene da un altro modno si trova a pore domande logiche del tipo: come fate a sapere a chi state sparando se non lo potete nemmeno vedere”.

 

GUARDA IL VIDEO

 

 

Ultimi in video in Spettacolo
News correlate