Politica
mercoledì, 21 dicembre 2016

Rubano la scena ai loro padri: le figlie dei presidenti U.S.A.!

Presidenti degli Stati Uniti a confronto ma non solo... le figlie della Casa Bianca!
Loading the player...

Famiglie presidenziali degli Stati Uniti a confronto ma non solo. Belle, giovani, ricche e di potere: di chi stiamo parlando? Delle figlie della Casa Bianca ovviamente! Alcune le abbiamo conosciute bambine, altre erano già adulte quando i rispettivi genitori sono padri presidenti.

Ma sarebbe riduttivo definirle solo first daughter perché la maggior parte di loro sono donne di grande successo e influenza.

Partendo da Ivanka Trump, figlia dell'appena eletto Donald: sembrerebbe che sarà proprio lei, un tempo modella e studentessa e oggi imprenditrice, ad affiancare il padre negli eventi più importanti, al posto della consorte Melania, che si è già resa protagonista di qualche gaffe. Ivanka è oggi una donna di successo nel settore fashion e ha anche una sua linea di gioielli mentre sua sorella Tiffany per ora è meno in vista.

Malia, figlia del presidente uscente Barack Obama, a soli 18 anni è stata inserita da Forbes nella lista dei giovani più influenti del pianeta e sua sorella Sasha, classe 2001, segue le sue orme!

Prima di loro, dal 2001 al 2009, un’altra coppia di ragazze, Jenna e Barbara Bush. Jenna, nata nel 1981, è una giornalista e una scrittrice di successo e la sua gemella Barbara è da sempre molto attiva nelle lotte e nelle campagne per i diritti umani.

Chelsea Clinton, first daughter dal 1993 al 2001, è diventata un'imprenditrice, si è sposata ed è mamma di due bambini.

Infine Patti Reagan, benchè non fosse una ragazzina ma una giovane donna di 28 anni quando il padre venne eletto, fu spesso in contrasto con i genitori, repubblicani e conservatori e non solo per il suo impegno politico. Negli anni '90 da "figlia rinnegata" posò senza veli per Playboy e si riappacificò con la madre e il padre quando lui si ammalò di Alzheimer.

Ultimi in video in Politica
News correlate