Politica
mercoledì, 9 novembre 2016

Trump presidente, Chris Evans è "devastato"

Capitan America, tra i sostenitori di Hillary Clinton, è sconvolto dopo le elezioni.
Loading the player...

(KIKA) - LOS ANGELES - Chris Evans è "devastato dal risultato delle elezioni americane". L'attore di Capitan America che aveva già rivelato di aver votato per Hillary Clinton, ha definito il neo presidente Donald Trump, che è il 45esimo inquilino della Casa Bianca nella storia del Paese, "un bullo e un fomentatore d'odio."

Evans ha espresso il suo disappunto in un tweet:

"Questa è una notte imbarazzante per l'America. Abbiamo fatto sì che un fomentatore d'odio diventi la guida della nostra nazione, abbiamo lasciato che un bullo segni il nostro destino. Sono devastato. 

Il successo di Trump ha lasciato molti americani incollati allo schermo, alcuni con le loro bocche aperte. I futures del mercato azionario sono inizialmente crollati, anche se poi in giornata la borsa si è ripresa dal contraccolpo mattutino.

Ultimi in video in Politica
News correlate