mercoledì, 30 settembre 2015

Jonathan Rhys Meyers vende la sua casa di Los Angeles

di Chiara Bruschi
Il prezzo è modico, si fa per dire: 1,5 milioni di dollari.

LOS ANGELES - Jonathan Rhys Meyers, l'attore più odiato di Match Point, ha messo in vendita la sua villa di Los Angeles. La proprietà si trova a Laurel Canyon ed è stata costruita nel 1961, come riportano diversi siti americani e il blog di Casa.it.



La villa, dotata di un ampio soggiorno, una sala da pranzo, due camere con cambina armadio e due bagni, è circondata da un ampio giardino... anti paparazzo, dove si trova anche una tranquilla e romantica piscina.



Insomma, a giudicare dalle foto pubblicato dal sito americano MLS, la proprietà è una vera oasi in mezzo alla natura, in vendita a soli, si fa per dire, 1,55 milioni di dollari.



Bruscolini, se paragonati, per esempio, ai prezzi di mercato di altre proprietà a Hollywood (Ellen Pompeo ne ha spesi più di 6 per la sua villa di Malibu, Heidi Klum e Seal avevano vissuto in una casa da 14 milioni di dollari, poi messa in vendita a 25).

Sarà anche John Rhys Meyers una nuova vittima della crisi immobiliare come queste star nella gallery?



GUARDA ANCHE: LA CASA BIANCA APRE A FOTO E VIDEO GRAZIE A MICHELLE OBAMA

Loading the player...
Video di instagram
Ultime in Le case dei VIP
News correlate