giovedì, 24 gennaio 2013

Se a Hollywood ci fosse l’IMU…

di Simona Foti
... forse le star riderebbero meno!
Villa Maria Shriver - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Villa Adam Levine - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Los Angeles - 08-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Casa Rihanna - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Kanye West - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Villa Jodie Foster - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Villa Britney Spears - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Villa Ricki Lake - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Villa Paul McCartney - Los Angeles - 24-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU… Villa Lea Michele - Los Angeles - 23-01-2013 - Se a Hollywood ci fosse l’IMU…
(KIKA) - LOS ANGELES - Se quando avete devoluto la vostra tredicesima, ammesso che l'abbiate, alla seconda rata dell'IMU vi siete sentiti poveri e defraudati, provate a tirarvi su il morale pensando a quanto avrebbero dovuto sborsare i divi di Hollywood se fossero stati gravati di una tassa del genere. Le immense ville sulle colline di Los Angeles, tutte dotate di parco naturale, piscina riscaldata, camere da letto multiple e bagni preziosi disseminati per la magione, oltre naturalmente a sala cinema, come quella di Jodie Foster, o biblioteca, come quella di Britney Spears, valgono infatti milioni di dollari, che si rifletterebbero in adeguato e corrispondente valore catastale. A pagare la quota più alta sarebbe Maria Shriver, che dopo il divorzio da Arnold Schwarzenegger si è sistemata in questa villa del valore di più di 12 milioni di dollari, seguita da Jodie Foster. Fanalino di coda Lea Michele che, con i 45mila euro che guadagna a puntata per Glee si può permettere "solo" questa villa da un milione e mezzo...

Ultime in Le case dei VIP
News correlate