Ecco l'ultima commedia di Judd Apatow, con protagonisti Paul Rudd e Leslie Mann
(LOS ANGELES) – Questi sono i 40 è l’ultimo film del regista e produttore Judd Apatow, condiderato il nuovo re della commedia americana. Divertente e irriverente, il film, in uscita in Italia ad aprile, affronta in chiave comica temi in realta’ seri e ai quali molti possono relazionarsi: le sfide e le ricompense del matrimonio; come mantenere viva la passione dopo tanti anni di convivenza; l’educazione dei figli; come affrontare il passare del tempo e l’eta’ che avanza.
Lo fa raccontando la storia di una coppia di (quasi) quarantenni, Pete e Debbie, intepretati rispettivamente da Paul Rudd e Leslie Mann, che nella vita reale e’ sposata proprio con il regista.
“Ultimamente ho pensato molto alla mia vita come uomo di 44 anni” racconta Apatow, gia’ regista di commedie di successo come Molto incinta e Funny People, per spiegare come gli e’ venuta l’idea per questo film. “Non so se ti tratti di una crisi di mezza eta’ o se sto semplicemente facendo un bilancio della mia vita. Personalmente sono contento di come sta andando, ma allo stesso tempo mi chiedo perche’ certe aspetti  della vita e delle relazioni non diventino piu’ facili con il trascorrere del tempo. Il film esplora proprio queste questioni”.

Questi sono i 40 e’ dunque il ritratto comico della vita di una famiglia americana: Pete, Debbie e le due figlie, Sadie, 13 anni, e Charlotte, 8 anni, interpretate da Maude e Iris Apatow, le figlie di Apatow e della Mann. Mentre lotta per tenere in vita la sua piccola casa discografica, Pete dovra’ capire come portare avanti il suo matrimonio e gestire il carattere ossessivo-compulsivo di Debbie che vuole avere tutto sotto controllo.La perfezionista Debbie vuole infatti che la sua vita e quella delle persone a lei care sia perfetta, ma nel tentativo di ottenere un’irraggiungibile perfezione, rende impossibile la vita di quelli intorno a lei.
Pete e’ il contrario: e’ distaccato, ha anche lui i suoi problemi, ma invece di affrontarli fa finta che non esistano e compensa la frustrazione mangiando troppe cupcakes.
E’ preoccupato per la sua azienda che sta andando a rotoli, ma lo tiene nascosto alla moglie che, nel frattempo, ha intrapreso un regime salutistico esagerato per il rifiuto inconscio dei quarant’anni che incombono.

E alla fine, nonostante tutte le difficolta’, Pete e Debbie sapranno riconciliarsi e ritrovare un equilibrio, e il messaggio, nelle parole di Apatow, e’ che “devi imparare a essere comprensivo nei confronti dell’altra persona e a coglierne la bellezza anche quando si stanno attraversando momenti burrascosi”.
Nel cast del film ci sono anche attori del calibro di Albert Brooks e John Lithgow nei panni dei padri di Pete e Debbie, Megan Fox, la sexy commessa che lavora nel negozio di abbigliamento di Debbie, e gli attori comici Jason Segel e Melissa McCarthy.




Cosa ne pensi?

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Search  
Ultime in Visti per voi
Interviste
News correlate
Magazine di cultura, spettacolo e società
Testata registrata presso il Tribunale di Genova.
Direttore Responsabile: Andrea Carugati
MILANO - Via Ingegnoli 10
LOS ANGELES - 2010 N. Beachwood Dr
Contattaci: redazione@kikapress.com