News
martedì, 1 gennaio 2008

Hollywood pensa gia’ a un film sulla Betancourt

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 8 LUG – Ad appena una settimana dalla liberazione di Ingrid Betancourt, l’industria di Hollywood si sta gia’ muovendo per realizzare un film sulle vicende della senatrice franco-colombiana, che dal 2002 era in Colombia nelle mani dei guerriglieri delle Farc ed e’ stata liberata mercoledi scorso in un blitz dell’esercito, dopo […]
Ingrid Betancourt - Villacoublay - 04-07-2008 - Hollywood pensa gia’ a un film sulla Betancourt Ingrid Betancourt - Villacoublay - 04-07-2008 - Hollywood pensa gia’ a un film sulla Betancourt Ingrid Betancourt, famiglia - Parigi - 06-07-2008 - Hollywood pensa gia’ a un film sulla Betancourt Ingrid Betancourt - Parigi - 06-07-2008 - Hollywood pensa gia’ a un film sulla Betancourt Ingrid Betancourt - Parigi - 06-07-2008 - Hollywood pensa gia’ a un film sulla Betancourt
(KIKA) – LOS ANGELES, 8 LUG – Ad appena una settimana
dalla liberazione di Ingrid Betancourt, l’industria di Hollywood si sta gia’
muovendo per realizzare un film sulle vicende della senatrice franco-colombiana,
che dal 2002 era in Colombia nelle mani dei guerriglieri delle Farc ed e’ stata
liberata mercoledi scorso in un blitz dell’esercito, dopo oltre sei anni di
prigionia.�I produttori Scott Steindorff e Phil Maloof, per
esempio hanno fatto sapere, come riportato dalla rivista Variety, di essere in
trattative con il governo colombiano per valutare se sia possibie ambientare
nel Paese sudamericano un film incentrato sulla liberazione dell’ex-candidata
alle presidenziali colombiane. Steindorff, tra l’altro, ha gia’ prodotto una
pellicola girata in Colombia: L’amore ai tempi del colera, del 2007, tratto dal
romanzo di Gabriel Garcia Marquez e interpretato da Giovanna Mezzogiorno e
Javier Bardem.�E’ inoltre uscito il nome dell’attrice venezuelana
Patricia Velasquez, protagonista nel 1999 di La Mummia e nel 2001 del sequel
del film, tra le possibili candidate a impersonare sul grande schermo
Betancourt.Sempre secondo Variety, anche la casa di produzione
di Julia Roberts sarebbe interessata a raccontare la storia della senatrice,
che da pochi giorni e’ rientrata a Parigi dove e’ stata accolta dal presidente
francese Nicolas Sarkozy.�Anche tre americani, Marc Gonsalves, Keith Stansell e
Thomas Howes, che facevano parte dei quindici ostaggi liberati insieme a Betancourt,
tornati a casa in Texas, gia’ sono gia’ stati contattati dalla United Talent
Agency e stanno adesso valutando la possibilita’ di un film.�kikapress.com




Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.