News
martedì, 1 gennaio 2008

Charlie Sheen e’ la star dei telefilm piu’ pagata

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 6 AGO – E’ Charlie Sheen il piu’ ricco nel mondo dei  telefilm. Lo ha rivelato il settimanale americano Tv Guide che ha fatto i conti in tasca alle celebrita’ della televisione e ha decretato che nessuno guadagna piu’ del protagonista di Due uomini e 1/2, la popolare serie comica trasmessa […]
Charlie Sheen - Beverly Hills - 04-10-2007 - Charlie Sheen e’ la star dei telefilm piu’ pagata Charlie Sheen - Beverly Hills - 04-10-2007 - Charlie Sheen e’ la star dei telefilm piu’ pagata Charlie Sheen - Beverly Hills - 04-10-2007 - Charlie Sheen e’ la star dei telefilm piu’ pagata Charlie Sheen - Beverly Hills - 04-10-2007 - Charlie Sheen e’ la star dei telefilm piu’ pagata

(KIKA) – LOS ANGELES, 6 AGO – E’ Charlie Sheen il
piu’ ricco nel mondo dei  telefilm.
Lo ha rivelato il settimanale americano Tv Guide che ha fatto i conti in tasca
alle celebrita’ della televisione e ha decretato che nessuno guadagna piu’ del
protagonista di Due uomini e 1/2, la popolare serie comica trasmessa negli
Stati Uniti dalla Cbs. Guadagna 825mila dollari a episodio: lo scorso anno sono
andati in onda 23 episodi e Sheen ha quindi intascato 20 milioni di dollari. L’interprete di Platoon, 43 anni, figlio del grande
Charlie Sheen e fratellastro del regista Emilio Estevez (l’unico della famiglia
a non usare un nome d’arte) e’ sul primo gradino del podio e ha vinto a mani
basse sul secondo della lista: William Petersen.
L’attore di CSI: Crime Scene Investigation non supera
infatti i 600mila dollari a puntata. Tra le donne invece la numero uno e’
Mariska Hargitay: per lei 400mila dollari ogni episodio di Law & Order,
dove interpreta il detective Olivia Benson. La celebrita’ piu’ ricca della tv,
comunque, resta Oprah Winfrey, votata di recente da Forbes la donna piu’
potente del pianeta. La presentatrice, che dirige un impero da due miliardi di
dollari nel mondo dei media, guadagna 385 milioni di dollari all’anno.©kikapress.com






Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.