News
lunedì, 21 gennaio 2008

Scarcerato Kiefer Sutherland: la star di 24 era stata arrestata per guida in stato di ebbrezza

di Redazione
(KIKA) – 21 GEN – Kiefer Sutherland è stato rilasciato dal carcere di Glendale nelle prime ore di questa mattina.  La star del telefilm “24” ha scontato 48 giorni di detenzione nel penitenziario dopo essere stato fermato per guida in stato di ebbrezza a Los Angeles il settembre scorso.  “Torno a casa e mi attacco […]
Kiefer Sutherland - New York - 18-05-2006 - Scarcerato Kiefer Sutherland: la star di 24 era stata arrestata per guida in stato di ebbrezza Kiefer Sutherland - Los Angeles - 25-09-2007 - Scarcerato Kiefer Sutherland: la star di 24 era stata arrestata per guida in stato di ebbrezza Kiefer Sutherland - Los Angeles - 17-09-2007 - Scarcerato Kiefer Sutherland: la star di 24 era stata arrestata per guida in stato di ebbrezza Keifer Sutherland - West Hollywood - 25-02-2007 - Scarcerato Kiefer Sutherland: la star di 24 era stata arrestata per guida in stato di ebbrezza Kiefer Sutherland - Los Angeles - 25-09-2007 - Scarcerato Kiefer Sutherland: la star di 24 era stata arrestata per guida in stato di ebbrezza Kiefer Sutherland - Glendale - 06-12-2007 - Scarcerato Kiefer Sutherland: la star di 24 era stata arrestata per guida in stato di ebbrezza
(KIKA) - 21 GEN - Kiefer Sutherland è stato rilasciato dal carcere di Glendale nelle prime ore di questa mattina. 
La star del telefilm "24" ha scontato 48 giorni di detenzione nel penitenziario dopo essere stato fermato per guida in stato di ebbrezza a Los Angeles il settembre scorso. "Torno a casa e mi attacco alla bottiglia. È il mio modo per autodistruggermi - ha dichiarato Sutherland durante un'intervista - Non mi piace vivere così. Me ne vergogno, soprattutto nei confronti di mia figlia. Ma quando bevo non penso a ciò che è successo ieri, o a ciò che potrebbe succedere domani". Secondo le guardie, Sutherland sarebbe stato un prigioniero modello: durante il periodo di carcerazione, Sutherland ha festeggiato il Natale e il suo compleanno, il 7 dicembre. Il rappresentante della prigione ha recentemente dichiarato alla stampa : "Non è felice di stare in prigione, ma si può facilmente intuire dal suo comportamento inappuntabile che è dispiaciuto per quello che ha fatto e si è preso carico di tutte le responsabilità del caso".
©kikapress.com

Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.