News
giovedì, 29 maggio 2008

Sharon Stone chiede scusa alla Cina per le dichiarazioni sul terremoto

di Redazione
(KIKA) – HOLLYWOOD, 29 MAG – L’attrice Sharon Stone ha chiesto ufficialmente scusa alla Cina dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi sul terremoto che è costato oltre 80.000 vite nella regione del Sichuan. La protagonista di “Basic Insinct” aveva dichiarato che il terremoto era il risultato di un cattivo Karma, una concezione buddhista secondo la […]
Sharon Stone - Cannes - 22-05-2008 - Sharon Stone chiede scusa alla Cina per le dichiarazioni sul terremoto Sharon Stone - Cannes - 20-05-2008 - Sharon Stone chiede scusa alla Cina per le dichiarazioni sul terremoto Sharon Stone - Parigi - 06-04-2008 - Sharon Stone chiede scusa alla Cina per le dichiarazioni sul terremoto Sharon Stone - Los Angeles - 08-05-2008 - Sharon Stone chiede scusa alla Cina per le dichiarazioni sul terremoto
(KIKA) - HOLLYWOOD, 29 MAG - L'attrice Sharon Stone ha chiesto
ufficialmente scusa alla Cina dopo le dichiarazioni dei giorni scorsi
sul terremoto che è costato oltre 80.000 vite nella regione del
Sichuan. La protagonista di "Basic Insinct" aveva dichiarato che il
terremoto era il risultato di un cattivo Karma, una concezione
buddhista secondo la quale sono le azioni a influire sul destino. Una
sorta di repressione divina per i tibetani uccisi dai Cinesi. Dopo le
dichiarazioni il governo cinese ha reagito in modo sdegnato minacciando
anche di boicottare i film di Sharon Stone in Cina. Il ministro degli
esteri cinesi Qin Gang ha ora dichiarato di aver preso nota delle scuse
raccomandando l'attrice di "contribuire ora alla fiducia reciproca e
all'amicizia dei nostri popoli."
©Kikapress.com


Ultime in News
News correlate