News
martedì, 5 agosto 2008

La maledizione di Batman colpisce ancora

di Redazione
(KIKA) – HOLLYWOOD, 5 AGO – Tutto cominciò con la morte di un tecnico in un inseguimento ad alta velocità a bordo della famosissima Batmobile. Poi la tristemente nota scomparsa di Heath Ledger, che nell’ultimo capitolo della serie sull’uomo pipistrello interpreta il cattivo Joker. Ora la maledizione di “The Dark Night”, il film campione di […]
batman maledizione - 05-08-2008 - La maledizione di Batman colpisce ancora maledizione batman - Hollywood - 05-08-2008 - La maledizione di Batman colpisce ancora maledizione batman - Roma - 05-08-2008 - La maledizione di Batman colpisce ancora maledizione batman - New York - 05-08-2008 - La maledizione di Batman colpisce ancora maledizione batman - Westwood - 05-08-2008 - La maledizione di Batman colpisce ancora maledizione batman - New York - 05-08-2008 - La maledizione di Batman colpisce ancora maledizione batman - Roma - 05-08-2008 - La maledizione di Batman colpisce ancora
(KIKA) - HOLLYWOOD, 5 AGO – Tutto cominciò con la morte di un tecnico in un inseguimento ad alta velocità a bordo della famosissima Batmobile. Poi la tristemente nota scomparsa di Heath Ledger, che nell’ultimo capitolo della serie sull’uomo pipistrello interpreta il cattivo Joker. Ora la maledizione di “The Dark Night”, il film campione di incassi con protagonista Batman, miete un’altra disgrazia: ieri notte l’attore Morgan Freeman ha avuto un incidente a bordo della sua macchina ed è ora ricoverato in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. A queste disgrazie è da aggiungere l’arresto del protagonista del film, Christian Bale, che in un impeto di pazzia picchiò la madre in un hotel a Londra. In America le voci già impazzano: solo coincidenze o una vera e propria maledizione?

Aindiano031©kikapress.com
Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.