News
mercoledì, 10 settembre 2008

Naomi Campbell arriva in ritardo il primo giorno di lavoro in un centro per senzatetto

di Redazione
(KIKA) – LONDRA, 10 SET – Naomi Campbell ha iniziato ieri a scontare la sua condanna a duecento ore di lavori socialmente utili arrivando con dieci minuti di ritardo dovuti al fatto che lo chauffeur della sua limousine si era perso. Secondo il “Daily Mirror”, la Campbell lavorerebbe presso la Whitechapel Mission, un centro di […]
Naomi Campbell - New York - 23-03-2007 - Naomi Campbell arriva in ritardo il primo giorno di lavoro in un centro per senzatetto Naomi Campbell - New York - 23-03-2007 - Naomi Campbell arriva in ritardo il primo giorno di lavoro in un centro per senzatetto Naomi Campbell - Milano - 15-07-2007 - Naomi Campbell arriva in ritardo il primo giorno di lavoro in un centro per senzatetto Naomi Campbell - Parigi - 08-03-2008 - Naomi Campbell arriva in ritardo il primo giorno di lavoro in un centro per senzatetto Naomi Campbell - New York - 22-04-2008 - Naomi Campbell arriva in ritardo il primo giorno di lavoro in un centro per senzatetto
(KIKA) – LONDRA, 10 SET – Naomi Campbell ha iniziato ieri a scontare la sua condanna a duecento ore di lavori socialmente utili arrivando con dieci minuti di ritardo dovuti al fatto che lo chauffeur della sua limousine si era perso. Secondo il "Daily Mirror", la Campbell lavorerebbe presso la Whitechapel Mission, un centro di accoglienza per senzatetto a Londra.
Lo scorso aprile la Campbell è stata protagonista di una scenata ai danni di alcuni poliziotti e del personale dell'aereoporto londinese di Heathrow dopo aver perso una valigia.La venere nera rischiava fino a sei mesi di reclusione, ma dopo aver chiesto pubblicamente scusa, i giudici hanno optato per il lavoro sociale.
©kikapress.com
Ultime in News
News correlate