News
martedì, 25 novembre 2008

Antonio Cassano: “Mi sposo con Carolina”

di Redazione
(KIKA) – GENOVA, 25 NOV – Ha avuto più di seicento donne, ma solo una gli ha fatto mettere “la testa a posto”. E adesso ha deciso di sposarla. Antonio Cassano lo ha dichiarato a chiare lettere in tv: a breve impalmerà la sua Carolina Marcialis. Diciassette anni, pallanuotista genovese, la ragazza pare proprio aver […]
Antonio Cassano - 01-01-1970 - Antonio Cassano: “Mi sposo con Carolina” Antonio Cassano - 01-01-1970 - Antonio Cassano: “Mi sposo con Carolina” Antonio Cassano - Genova - 19-08-2007 - Antonio Cassano: “Mi sposo con Carolina”
(KIKA) - GENOVA, 25 NOV - Ha avuto più di seicento donne, ma solo una gli ha fatto mettere "la testa a posto". E adesso ha deciso di sposarla. Antonio Cassano lo ha dichiarato a chiare lettere in tv: a breve impalmerà la sua Carolina Marcialis. Diciassette anni, pallanuotista genovese, la ragazza pare proprio aver trasformato l’irrequieto calciatore barese. Tra un allenamento e l’altro la giovane genovese ha conquistato il fantasista sampdoriano. Che, intervistato da Fabio Fazio durante la trasmissione Che tempo che fa, ha ammesso: "Tra un po’ mi sposerò. Nemmeno tra molto, credo. Succederà a Genova, penso. È giusto farlo nella città della sposa, è una tradizione che rispetterò". Se la data è ancora top secret, meno incertezze ci sono sul nido d’amore. "Non so dove vivrò. Fino a due anni fa avrei detto Roma, adesso penso Genova", ha confessato Cassano. A differenza delle altre, Carolina dal calciatore pugliese si è fatta corteggiare. "Tre o quattro chili ho preso per lei, le sono andato dietro per due mesi, non avevo il coraggio. Andavo nella trattoria dove mangiava - ricorda il prossimo sposo - Avevo paura…Due mesi per il primo bacio". E se ha sentito subito che Carolina era "la donna della vita" e per lei ha deciso di dire addio ai suoi vecchi vizi, il calciatore della Sampdoria però non rinuncia ai suoi orecchini: "Mi fanno sentire forte: un po’ come capitava a Sansone con i capelli lunghi" ha sottolineato ridendo il giovane Antonio, che con la Marcialis ha davvvero realizzato il suo gol più bello. ©kikapress.com

Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.