News
giovedì, 22 gennaio 2009

Lindsay Lohan dà la colpa ai paparazzi per gli incidenti del 2007

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 22 GEN – Lindsay Lohan ha dato la colpa ai paparazzi per la serie di incidenti che l’hanno portata a essere arrestata nel 2007. L’attrice di Mean Girls è stata vittima di una serie di incidenti in auto: in uno di questi un poliziotto ha trovato nel veicolo coinvolto un considerevole […]
Lindsay Lohan - Los Angeles - 11-07-2008 - Lindsay Lohan dà la colpa ai paparazzi per gli incidenti del 2007 Ali Lohan, Lindsay Lohan - Los Angeles - 15-01-2009 - Lindsay Lohan dà la colpa ai paparazzi per gli incidenti del 2007 Lindsay Lohan - Hollywood - 14-01-2009 - Lindsay Lohan dà la colpa ai paparazzi per gli incidenti del 2007 Samantha Ronson, Lindsay Lohan - Hollywood - 14-01-2009 - Lindsay Lohan dà la colpa ai paparazzi per gli incidenti del 2007
(KIKA) - LOS ANGELES, 22 GEN - Lindsay Lohan ha dato la colpa ai paparazzi per la serie di incidenti che l'hanno portata a essere arrestata nel 2007. L'attrice di Mean Girls è stata vittima di una serie di incidenti in auto: in uno di questi un poliziotto ha trovato nel veicolo coinvolto un considerevole quantitativo di cocaina e la Lohan è stata così incriminata per guida in stato di ebbrezza. "Non sarei andata così veloce se ci fossero stati i paparazzi a seguirmi, cercando di infilare le macchine fotografiche nella mia auto: stavo fuggendo da loro". L'attrice ha passato l'estate del 2007 in clinica riabilitativa per disintossicarsi da alcol e droghe, ma non dimenticherà mai quel periodo: "I paparazzi cercano di istigarti a fare qualcosa di sbagliato, anche se non tutti sono cattivi. E a me piace andare forte, mi rende euforica". 



©kikapress.com
Ultime in News
News correlate