News
martedì, 10 febbraio 2009

Terrificanti le lesioni inflitte da Chris Brown a Rihanna

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 10 FEB – Sarebbero terrificanti le lesioni sul corpo della cantante Rihanna procurate dai colpi del fidanzato Chris Brown dopo una lite avvenuta tra i due nella notte di domenica: lividi su entrambi i lati del viso, morsi su un braccio e sulle dita, un labbro rotto e il naso sanguinante […]
Rihanna - Beverly Hills - 07-02-2009 - Terrificanti le lesioni inflitte da Chris Brown a Rihanna Chris Brown, Rihanna - Hollywood - 08-01-2009 - Terrificanti le lesioni inflitte da Chris Brown a Rihanna Chris Brown - Hollywood - 06-02-2009 - Terrificanti le lesioni inflitte da Chris Brown a Rihanna Rihanna - Hollywood - 06-02-2009 - Terrificanti le lesioni inflitte da Chris Brown a Rihanna
(KIKA) – LOS ANGELES, 10 FEB –
Sarebbero terrificanti le lesioni sul corpo della cantante Rihanna procurate
dai colpi del fidanzato Chris Brown dopo una lite avvenuta tra i due nella
notte di domenica: lividi su entrambi i lati del viso, morsi su un braccio e
sulle dita, un labbro rotto e il naso sanguinante per la cantante, che è stata
curata al Cedars Sinai Medical Center di Los Angeles.  E' quanto rifersce Tmz che cita fonti della polizia di Los
Angeles, che avrebbe anche scattato alcune foto alla vittima. La lite e'
avvenuta a bordo della  della
Lamborghini di Brown dopo che la coppia aveva partecipato a un party pre Grammy
organizzato dal produttore Clive Davis. Secondo un informatore di Tmz,  Rihanna avrebbe accusato Brown di aver
guardato con troppo interesse le ragazze presenti alla festa: la lite sarebbe
dunque degenerata nei dintorni di Hancock Park. Giunti sul posto dopo una
chiamata anonima, i poliziotti hanno trovato Rihanna con evidenti segni di
percosse, mentre Brown era già andato via. Ricercato per tutto il pomeriggio,
il cantante si e’ consegnato alla polizia di Los Angeles in serata, mentre lo
show dei Grammy era in pieno svolgimento. Arrestato e accusato formalmente, il
cantante ha pagato cinquantamila dollari di cauzione ed e’ tornato in liberta’.
Brown, che ha diciannove anni e che per questo eccesso d'ira ha perso molti dei
suoi contratti commerciali e rischia fino a tre anni di carcere, avrebbe dovuto
esibirsi ai Grammy con la canzone d’amore Forever, mentre Rihanna con il suo
singolo Disturbia.

©kikapress.com  

 




Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.