News
giovedì, 26 marzo 2009

Kobe Bryant di nuovo oggetto di una denuncia per abusi

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 26 MAR – Kobe Bryant si trova nuovamente coinvolto in una battaglia legale che ha come oggetto presunti abusi nei confronti di una donna. Nel 2003 il fuoriclasse del basket americano era stato accusato di stupro da una dipendente di un albergo, arrestato e rilasciato su cauzione di venticinque mila dollari. […]
(KIKA) - LOS ANGELES, 26 MAR – Kobe Bryant si trova nuovamente coinvolto in una battaglia legale che ha come oggetto presunti abusi nei confronti di una donna. Nel 2003 il fuoriclasse del basket americano era stato accusato di stupro da una dipendente di un albergo, arrestato e rilasciato su cauzione di venticinque mila dollari. Questa volta è invece la sua colf a denunciare lui e la moglie Vanessa di abusi e insulti verbali mentre si trovava al lavoro nella loro abitazione. Secondo il sito TMX.com, i Bryant erano soliti umiliare la donna, Maria Jimenez, e urlarle frasi poco piacevoli anche di fronte ai loro figli, agli altri dipendenti o ai loro ospiti. La donna inoltre avrebbe tentato di lasciare il suo lavoro ma sarebbe stata più volte minacciata. Per ora le richieste della
donna si limitano al pagamento degli stipendi arretrati.
15974
Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.