News
giovedì, 16 Aprile 2009

Annullata l’asta dei cimeli di Michael Jackson

di Redazione
(KIKA) – LOS ANGELES, 16 APR – L’asta in cui avrebbero dovuto essere venduti migliaia di oggetti personali appartenuti a Michael Jackson è stata annullata. Lo ha annunciato la casa d’aste Julien’s per bocca del suo direttore, Martin Nolan, precisando che la decisione è stata presa a seguito di un accordo raggiunto con il re […]
(KIKA) - LOS ANGELES, 16 APR - L'asta in cui avrebbero dovuto essere venduti migliaia di oggetti personali appartenuti a Michael Jackson è stata annullata. Lo ha annunciato la casa d'aste Julien's per bocca del suo direttore, Martin Nolan, precisando che la decisione è stata presa a seguito di un accordo raggiunto con il re del pop. La vendita riguardava circa 1.390 lotti di oggetti: tutti verranno restituiti al proprietario quando, il prossimo 25 aprile, chiuderà la mostra che li tiene in esposizione, allestita a Los Angeles. Tra gli articoli di cui era stata annunciata la vendita, c'erano anche i celebri guanti bianchi indossati nel video di Billie Jean e un portone scolpito di Neverland, il vecchio ranch della pop star in California, lasciato nel 2005 dopo il processo per pedofilia che lo ha visto protagonista.
Ultime in News
News correlate