News
venerdì, 10 Luglio 2009

Mix letale di Diprivan e Xanax per Michael Jackson

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 10 LUG – La morte del re del pop ha ancora lati oscuri, quello che si sa per certo e’ che Michael Jackson faceva un uso eccessivo di tantissimi tipi di medicine, compreso il Diprivan, il potente anestetico, in genere utilizzato solo in camera operatoria, che il cantante si sarebbe fatto iniettare […]
(KIKA) LOS ANGELES, 10 LUG – La morte del re del pop ha ancora lati
oscuri, quello che si sa per certo e’ che Michael Jackson faceva un uso
eccessivo di tantissimi tipi di medicine, compreso il Diprivan, il
potente anestetico, in genere utilizzato solo in camera operatoria, che
il cantante si sarebbe fatto iniettare a casa, dal dottor Conrad Muray,
e che potrebbe essere la causa della sua morte. Lo Xanax, reperibile
solo con ricetta medica, è invece un potente ansiolitico a base di
benzodiazepina, capace di creare una fortissima dipendenza. Secondo la
CNN, Michael Jackson ne ingurgitava anche 40 pillole al giorno.
©kikapress.com
Ultime in News
News correlate