News
lunedì, 13 Luglio 2009

La Toya Jackson: “Michael e’ stato assassinato”

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 13 LUG – La Toya Jackson, sorella di Michael Jackson, ha fatto dichiarazioni molto pesanti durante un’intervista esclusiva al quotidiano britannico News of the World. La cantante ha affermato: “Michael e’ stato assassinato. Crediamo che sia coinvolta piu’ di una persona – ma nega di fare i nomi – E’ stata una […]
(KIKA) LOS ANGELES, 13 LUG - La Toya Jackson, sorella di Michael
Jackson, ha fatto dichiarazioni molto pesanti durante un’intervista
esclusiva al quotidiano britannico News of the World. La cantante ha
affermato: “Michael e’ stato assassinato. Crediamo che sia coinvolta
piu’ di una persona – ma nega di fare i nomi – E’ stata una
cospirazione per avere i soldi di Michael”. Continua sostenendo che da
anni il re del pop temeva per la sua incolumita’ e, relativamente ai
farmaci, il fratello le aveva detto che, in vista dei concerti di
Londra, seguiva da mesi un programma di disintossicazione ma La Toya
Jackson aveva ben altri sospetti. “Michael era in cura da persone che
l’hanno spinto verso la dipendenza. Aveva molti segni di ago sul collo
e sulle braccia”. Chi tramava contro Jackson ha cercato in tutti i modi
di “tenere lontano i famigliari”. La Toya Jackson non e’ la sola a
credere nella cospirazione e l’intera famiglia si dice determinata a
scoprire cos’e’ realmente successo.
©kikapress.com

Ultime in News
News correlate