News
martedì, 21 Luglio 2009

Uma Thurman si batte per l’Africa nei panni di una suora

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 21 LUG – Uma Thurman si da’ al cinema indipendente e lo fa con Girl Soldier, pellicola prodotta dalla Caspian Pictures, fondata da Raee e Brian Bullock con l’intento di creare una coscienza sociale attraverso film dal grande pubblico. Caratterizzato da un forte impegno sociale, l’adattamento cinematografico di Stolen Angeles, libro di […]
(KIKA) LOS ANGELES, 21 LUG - Uma Thurman si da’ al cinema indipendente
e lo fa con Girl Soldier, pellicola prodotta dalla Caspian Pictures,
fondata da Raee e Brian Bullock con l’intento di creare una coscienza
sociale attraverso film dal grande pubblico. Caratterizzato da un forte
impegno sociale, l’adattamento cinematografico di Stolen Angeles, libro
di Kathy Cook da cui e’ tratto il film, vede Uma Thurman, nei panni di
una suora schierata contro i signori della guerra ugandesi. Sorella
Caroline, il cui vero nome era Rachele Passera, ha salvato 140 ragazze
dalla schiavitu’ e dalla prostituzione. Uma Thurman, gia’ interprete di
Kill Bill, Batman & Robin e Pulp Fiction, ha dichiarato in merito
alla pellicola: “"E’ un film che doveva essere realizzato”. Scritto
dalle esordienti Stephanie Pinola e Karen Croner, Girl Soldier sarà
diretto da Will Raee.
©kikapress.com

Ultime in News
News correlate