News
venerdì, 24 Luglio 2009

Quentin Tarantino si da’ al western

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 24 LUG – Dopo i gangster, le arti marziali e la Seconda Guerra Mondiale, Quentin Tarantino torna alle origini del Nuovo Mondo e lo fa con un nuovo progetto cinematografico in versione western. Cosi’ ha detto il regista di Kill Bill e Pulp Fiction durante la presentazione del suo ultimo lavoro Bastardi […]
(KIKA) LOS ANGELES, 24 LUG - Dopo i gangster, le arti marziali e la
Seconda Guerra Mondiale, Quentin Tarantino torna alle origini del Nuovo
Mondo e lo fa con un nuovo progetto cinematografico in versione
western. Cosi’ ha detto il regista di Kill Bill e Pulp Fiction durante
la presentazione del suo ultimo lavoro Bastardi Senza Gloria. Davanti
ad un pubblico tutto londinese Tarantino ha dichiarato: “Voglio fare un
western, non ho ancora fatto un western”. Per ora il regista e
sceneggiatore e’ impegnato nel remake di Come Drink With Me, pellicola
datata 1966, diretta da King Hu, considerata una delle migliori
produzioni di Hong Kong. All’attivo c’e’ un altro remake, quello del
fumetto Marvel The Man with the Iron Fist e Faster, Pussycat Kill Kill,
film trasgressivo, icona del movimento femminista degli anni ‘60.
Cowboy a parte, Tarantino non ha ancora le idee chiare sui progetti
futuri: “Non potro’ fare niente nei prossimi dieci mesi dato che non so
neanche quale sara’ il prossimo film”. ¬©kikapress.com
Ultime in News
News correlate