News
mercoledì, 11 Novembre 2009

Anche Denzel Washington torna a recitare a teatro

di Redazione
LOS ANGELES, 11 NOV – Se in passato era Hollywood ad attingere da Broadway per scoprire nuovi attori da lanciare nel mondo del cinema, ora la tendenza sembra si sia invertita. Dopo Jude Law in Amleto e Daniel Craig e Hugh Jackman in A steady rain tocca a Denzel Washington fare un, presunto, passo indietro. […]
LOS ANGELES, 11 NOV - Se in passato era Hollywood ad attingere da Broadway per scoprire nuovi attori da lanciare nel mondo del cinema, ora la tendenza sembra si sia invertita. Dopo Jude Law in Amleto e Daniel Craig e Hugh Jackman in A steady rain tocca a Denzel Washington fare un, presunto, passo indietro. L'attore, protagonista di numerosi blockbuster e più di recente al cinema in Pelham 123 Ostaggi in metropolitana, nonché vincitore di un Oscar per A training day, tornerà a calcare il palcoscenico di un teatro per recitare in Fences. L'opera, scritta da August Wilson, è in scena dal 1983 e narra dell'evolversi dei rapporti fra afroamericani e bianchi negli Stati Uniti esaminando presunti casi di razzismo. Fences ha anche vinto un premio Pulitzer nel 1987. Washington affrontò già in passato temi razziali in John Q. del 2002, ma è soprattutto ricordato per aver impersonato Malcom X, eroe della lotta al razzismo in America, nel biopic omonimo del 1992.

©kikapress.com
Ultime in News
News correlate