News
venerdì, 29 Gennaio 2010

Ancora guai per i wrestler: arrestato Chris Jericho per ubriachezza molesta

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 29 GEN – Solo pochi wrestler riescono a evitare i guai. I lottatori della Wwe finiscono spesso nelle cronache, e non e’ diverso per Chris Jericho. Per il beniamino dei fan non si e’ trattato fortunatamente di un fatto troppo grave ma di un ‘semplice’ arresto per ubriachezza molesta. Jericho, vero nome […]














(KIKA) LOS ANGELES, 29 GEN – Solo pochi
wrestler riescono a evitare i guai. I lottatori della Wwe finiscono spesso
nelle cronache, e non e’ diverso per Chris Jericho. Per il beniamino dei fan
non si e’ trattato fortunatamente di un fatto troppo grave ma di un ‘semplice’
arresto per ubriachezza molesta. Jericho, vero nome Christopher Irivine, 39
anni, si trovava in Kentucky insieme al collega Greg Helms e al rocker Fozzy. I
tre sono stati rilasciati con il pagamento di una multa da 120 dollari. La
situazione, secondo quanto riporta Tmz, sarebbe arrivata all’arresto quando una
donna, che si trovava in taxi insieme ai due lottatori, e’ stata colpita da una
gomitata mentre i due giocavano alla lotta. ‘Eravamo tutti ubriachi’ ha detto
Ashley Storer, che non ha dato alcuna colpa ai wrestler. Alla serata era
presente anche il loro collega Matt Hardy, ma secondo le testimonianze e’
rimasto sobrio.
54540



Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.