News
venerdì, 5 Febbraio 2010

Lil Wayne rinuncia allo sciroppo per la tosse ma non alla marijuana prima della prigione

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 5 FEB – Il rapper Lil Wayne si prepara a passare 12 mesi in galera per possesso di armi, e per farlo ha raccontato di aver rinunciato alla sua dipendenza dallo sciroppo per la tosse, che aveva raccontato di bere per assumere prometazina e codeina e ‘sballare’. Ha detto pero’ alla rivista […]














(KIKA) LOS ANGELES, 5 FEB – Il rapper Lil
Wayne si prepara a passare 12 mesi in galera per possesso di armi, e per farlo
ha raccontato di aver rinunciato alla sua dipendenza dallo sciroppo per la
tosse, che aveva raccontato di bere per assumere prometazina e codeina e ‘sballare’.
Ha detto pero’ alla rivista Rolling Stone di non voler fare a meno della
marijuana: ‘Fumo tutto il giorno, sono un drogato di successo, intelligente e
carismatico’.

55021



Ultime in News
News correlate