News
martedì, 9 Febbraio 2010

Charlie Sheen torna a Los Angeles con la moglie

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 9 FEB – Charlie Sheen rischia fino a due anni di carcere: l’attore e’ stato accusato di aver minacciato la moglie Brooke Mueller il giorno di Natale ad Aspen, Colorado, ed e’ dovuto tornare nella cittadina per la prima udienza. Il giudice ha pero’ lasciato cadere il divieto per l’attore di avvicinarsi […]














(KIKA) LOS ANGELES, 9 FEB – Charlie Sheen
rischia fino a due anni di carcere: l’attore e’ stato accusato di aver
minacciato la moglie Brooke Mueller il giorno di Natale ad Aspen, Colorado, ed
e’ dovuto tornare nella cittadina per la prima udienza. Il giudice ha pero’
lasciato cadere il divieto per l’attore di avvicinarsi alla moglie, cosi’ i due
possono tentare una riconciliazione. Brooke Mueller era ricoverata in una
clinica in North Carolina per riprendersi da una polmonite, ma sarebbe tornata
a Los Angeles insieme al marito. Secondo il sito Tmz la star di Due uomini e
mezzo ha tuttora il divieto di bere alcolici, possedere armi da fuoco e
minacciare la moglie.




Ultime in News
News correlate