News
lunedì, 3 Maggio 2010

I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi

di Redazione
(KIKA) LOS ANGELES, 3 MAG – Ancora una volta le personalita’ piu’ potenti di Hollywood hanno unito le forze per una causa umanitaria. Robert Redford, Robert DeNiro e Steven Spielberg hanno chiesto al governo iraniano di rilasciare il regista Jafar Panahi, arrestato a Teheran a marzo per aver dato voce all’opposizione di Mirhossein Mousavi. Panahi […]
Michael Moore - New York - 04-03-2010 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Oliver Stone - Londra - 21-10-2008 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Steven Spielberg - Hollywood - 24-02-2010 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Francis Ford Coppola - Los Angeles - 18-11-2009 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Joel, Ethan Coen - Roma - 23-10-2009 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Ang Lee - New York - 23-11-2009 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Martin Scorsese - Berlino - 13-02-2010 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Robert Redford - Roma - 23-10-2007 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi Robert De Niro - New York - 20-04-2010 - I potenti di Hollywood firmano per la liberazione di Jafar Panahi














(KIKA) LOS ANGELES, 3 MAG - Ancora una
volta le personalita’ piu’ potenti di Hollywood hanno unito le forze per una
causa umanitaria. Robert Redford, Robert DeNiro e Steven Spielberg hanno
chiesto al governo iraniano di rilasciare il regista Jafar Panahi, arrestato a
Teheran a marzo per aver dato voce all’opposizione di Mirhossein Mousavi.
Panahi ha diretto, tra gli altri, anche il film Il cerchio, del 2000, sulla
condizione di otto donne. Tra gli altri firmatari ci sono Martin Scorsese,
Francis Ford Coppola, Ang Lee, Oliver Stone, i fratelli Coen e Michael Moore.




Ultime in News
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.